ACCEDI
login Ivrea    
Stato Civile
Stato Civile

L'ufficio di Stato Civile si occupa della registrazione e dell'annotazionie di eventi quali la nascita, il matrimonio, la morte e la cittadinanza.
Presso l'ufficio è possibile dichiarare la nascita, richiedere estratti di nascita, matrimonio e morte, effettuare le pubblicazioni di matrimonio, prenotare i matrimoni civili nella Sala che il comune mette a disposizione e prestare giuramento per l'acquisizione della cittadinanza italiana.
Acquisizione della cittadinanza italiana:
La cittadinanza può essere acquisita per effetto di matrimonio, beneficio di legge o concessione.
La domanda va inoltrata alla Prefettura competente per territorio; per informazioni sulla documentazione da produrre e sugli adempimenti necessari rivolgersi all’ufficio di stato civile e visitare il sito della Prefettura di Torino
Registrazione di nascita:
La dichiarazione di nascita può essere resa da uno dei genitori, da un procuratore speciale, o dal medico o da altra persona che ha assistito al parto. La nascita di un figlio naturale, nato da genitori non uniti in matrimonio, va denunciata da entrambi.
La denuncia va presentata secondo le seguenti modalità:

  • presso l’ufficio di stato civile del luogo di nascita entro 10 giorni dall’evento
  • presso l’ufficio di stato civile di residenza dei genitori entro 10 giorni dall’evento
  • presso la direzione sanitaria della struttura dove è avvenuta la nascita entro 3 giorni dall’evento

Nel caso in cui i genitori non siano residenti nello stesso comune, la dichiarazione viene resa nel comune di residenza della madre.
All’atto della denuncia deve essere presentata l’attestazione di nascita rilasciata dall’ostetrica ed un documento di identità in corso di validità.
Il nome imposto al bambino deve corrispondere al sesso e può essere composto da uno o più elementi onomastici non superiori a tre.
Discordanze nel nome:
Tutti i cittadini nati o residenti ad Ivrea che hanno riscontrato discordanze nei nomi sui documenti e codice fiscale in loro possesso, possono inoltrare richiesta di rettifica:

  • presentandosi presso gli sportelli di stato civile negli orari di apertura al pubblico
  • tramite fax o posta utilizzando l’apposito modulo, unitamente a un documento di riconoscimento in corso di validità

Registrazione decessi:
La denuncia di morte va effettuata presso l'ufficio di stato Civile entro le 24 ore successive al decesso, sia che lo stesso sia avvenuto in abitazione privata o casa di cura purchè nel territorio di Ivrea. La denuncia va presentata da persona incaricata (onoranze funebri) o da uno dei congiunti, esibendo il certificato medico di decesso.
Tutti i trasporti funebri di salme, resti mortali o ceneri, devono essere autorizzati dall’ufficio di stato civile, su richiesta del privato o di persona incaricata.


Informazioni Correlate