ACCEDI
login Ivrea    

logo Ivrea

IMPRESE FUNEBRI - DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' ALLA LEGGE REGIONALE SUI SERVIZI FUNERARI

Responsabile

Arneodo Margherita
COSA

La Regione Piemonte ha disciplinato le attività ed i servizi necroscopici, funebri e cimiteriali con la Legge Regionale n. 15/2011, il Regolamento n. 7/2012 ed i primi indirizzi applicativi del 13 gennaio 2014.  Questo complesso di norme prevede che le aziende che intendono esercitare in modo continuativo l'attività di IMPRESA FUNEBRE nel territorio piemontese, anche se aventi sede legale in altra regione, debbono possedere alcuni requisiti specifici, demandandone ai comuni il controllo. Ogni impresa che intende effettuare servizi funebri sul territorio di Ivrea deve quindi dimostrare di essere in regola.

CHI

Tutte le imprese di onoranze funebri che intendono svolgere un servizio sul territorio di Ivrea.

COME

Le imprese già regolarizzate con sede in Ivrea saranno inserite dallo Sportello Unico per le Attività Produttive telematico (S.U.A.P.) in un elenco di accreditamento, che è pubblicato ed aggiornato sul sito del Comune. Non dovranno produrre altro.
Le altre imprese con sede in Piemonte, o che comunque esercitano con regolarità la propria attività anche in Piemonte,  dovranno dichiarare di essersi regolarizzate nel comune in cui hanno sede, producendo una dichiarazione sostitutiva sottoscritta dal titolare/rappresentante legale. (Allegato A)
Le imprese con sede in altre regioni e che non operano stabilmente sul territorio piemontese dovranno comunque dichiarare di svolgere l'attività sul territorio in modo occasionale e non frequente. (Allegato B)

DOVE

Consulta gli orari dell'ufficio di Stato Civile


e-mail: statocivile@comune.ivrea.to.it
Pec: statocivile@pec.comune.ivrea.to.it
tel.0125 4101  int. 223
fax 0125 410297
Indirizzo: Via Cavour angolo Via Piave  - 10015 – Ivrea (TO)

QUANDO

La dichiarazione sostitutiva deve essere presentata una sola volta ogni 6 mesi (salvo variazioni nel contenuto) prima di richiedere l'autorizzazione al servizio funebre.
L'Ufficio di Stato Civile non può rilasciare autorizzazioni che non siano supportate dalla verifica di conformità per le imprese con sede in Ivrea e dalla dichiarazione sostitutiva nelle forme di legge per le aziende con sedi diverse da Ivrea.

INTERVENTO SOSTITUTIVO

Il cittadino che non ottenga la conclusione di un procedimento, da lui avviato, entro i termini stabiliti dalla legge o dai regolamenti comunali, può chiedere al Responsabile del potere sostitutivo di attivarsi per la relativa conclusione (art. 2 comma 9-ter della Legge 241/1990).

La Giunta comunale ha nominato, con deliberazione n.244 del 20 dicembre 2012, il Segretario comunale, D.ssa Daniela Giordano "Responsabile del potere sostitutivo in caso di inerzia degli uffici nel concludere i procedimenti".

La richiesta, sottoscritta dall'interessato e corredata da copia di un documento di riconoscimento, può essere prodotta, soltanto dopo la scadenza dei termini, allegando tutta la documentazione ritenuta utile:

  • a mezzo lettera raccomandata
  • via mail segretario@comune.ivrea.to.it
  • via PEC protocollo@pec.comune.ivrea.to.it

per informazioni: 0125-4101

Scarica il modulo per la richiesta di intervento sostitutivo

COSTI

La dichiarazione sostitutiva non comporta alcun costo.

NORME

DPR 10 settembre 1990 n. 285
L.R. 3 agosto 2011 n. 15
D.P.G.R. 8 agosto 2012 n. 7/R
D.G.R. 13 gennaio 2014
Regolamento locale di polizia mortuaria della Città di Ivrea

MODULI

Modulo A per dichiarazione sostitutiva imprese funebri con sede o che esercitano attività continuativa in Piemonte
Modulo B per dichiarazione sostitutiva imprese funebri con sede in regioni diverse dal Piemonte e che non vi svolgono attività continuativa

Città di IVREA. Stampa del 21 nov 2017