ACCEDI
login Ivrea
NIDO COMUNALE "A.OLIVETTI"

Il comune di Ivrea offre un servizio di asilo nido articolato su quattro sedi:

 SEZIONI ATTIVATE

  •  Sede Bellavista, Piazza della Repubblica - Quartiere Bellavista (3883449408);
  • Sede Montenavale, strada privata Monte Bidasio (3278509511);
  • Sede Talponia, via Carandini, 6 (3808610959).
  • Sede sezione Primavera (per bambini dai 24 ai 36 mesi) presso la scuola dell'infanzia S. Antonio, via S. Giovanni Bosco, 5 (3385255894)

 visita la nostra pagina Facebook

I nostri obiettivi principali sono:

  • garantire lo stato di benessere fisico e psicologico del bambino, di orientare la sua socialità in senso positivo e di stimolare lo sviluppo delle sue capacità e l’acquisizione delle conoscenze;
  • aiutare le famiglie nei loro compiti di educazione e cura dei figli.


E' per questo che abbiamo organizzato i nostri nidi come luoghi di incontro, scambio e confronto con le famiglie al fine di costruire un’alleanza educativa, tra educatori e famiglia, calibrata sui percorsi di crescita dei bambini, realizzata attraverso i momenti della quotidianità ed incontri programmati durante l’anno.


Accogliamo bambini dai 6 mesi ai 3 anni, divisi per gruppi di età, per poterli accogliere e organizzare le attività educative calibrate in base al loro sviluppo psicologico e fisico.
Le domande di iscrizione si raccolgono entro il 30 aprile per gli inserimenti a settembre (inizio anno scolastico). Se vi sono posti disponibili facciamo inserimenti anche durante tutto l’anno.
REGOLAMENTO

 

BONUS ASILO NIDO

Nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie, l’articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. 232 ha disposto che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

L’articolo 1, comma 343, legge 27 dicembre 2019 n. 160, ha elevato l’importo del buono fino a un massimo di 3.000 euro sulla base dell’ ISEE minorenni, in corso di validità, riferito al minore per cui è richiesta la prestazione.

Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore. 

Le istruzioni per la presentazione delle domande per l’anno 2020, sono contenute nella circolare INPS 14 febbraio 2020, n. 27.

 

 IMPORTANTE -  informazioni relative alla Legge n. 119 del 31/07/2017 "Legge sull'obbligo dei vaccini":

- link ASL TO4          - Link Ministero della Salute