ACCEDI
login Ivrea

logo Ivrea

ASCENSORI E MONTACARICHI PER SOLE COSE: MESSA IN ESERCIZIO – ASSEGNAZIONE NUMERO DI MATRICOLA.
COSA

Comunicazione al Comune competente per territorio per assegnazione del numero di matricola.

CHI

Il proprietario o il legale rappresentante di un edificio in cui deve essere installato un ascensore o un montacarichi per sole cose.

COME

La comunicazione deve contenere:

  1. l’indirizzo dello stabile nel quale l’impianto è installato;
  2. la velocità, la portata, la corsa, il numero di fermate, il tipo di azionamento e il numero di fabbrica dell’ascensore;
  3. il nominativo o la ragione sociale dell’installatore dell’ascensore o del costruttore del montacarichi;
  4. l’indicazione della ditta, abilitata ai sensi di legge, cui il proprietario ha affidato la manutenzione dell’impianto;
  5. l’indicazione del soggetto incaricato di effettuare le ispezioni periodiche all’impianto e l’accettazione dell’incarico da parte di quest’ultimo.

Per presentare la comunicazione è necessario accedere al servizio SUAP ONLINE e inviare la documentazione elettronica firmata digitalmente allo Sportello Unico direttamente dal servizio on line allegando copia del documento d’identità in corso di validità del dichiarante.

Il proprietario dello stabile o il suo legale rappresentante sono tenuti ad effettuare regolare manutenzione dell’impianto e a sottoporre lo stesso a verifica periodica ogni 2 anni.

DOVE

Per informazioni rivolgersi a:
Sportello Unico Associato Attività Produttive – via Cardinal Fietta 3 – Ivrea.
contatti e orari

QUANDO

Il proprietario o il legale rappresentante devono presentare al Comune la comunicazione dell'avvenuta marcatura CE del montacarichi per sole cose, ai sensi dell'art. 5 del D.P.R. 459/1996.
Il Comune, al ricevimento della comunicazione, assegna all’impianto il numero di matricola.

COSTI

Nessun costo per quanto di competenza del Servizio SUAP.

NORME

D.P.R. 24 luglio 1996 n. 459
Circolare del MICA 157296/1997

Città di IVREA. Stampa del 25 giu 2024