ACCEDI
login Ivrea

logo Ivrea

TURISMO - AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO: S.C.I.A.
COSA

Segnalazione certificata di inizio attività per nuova apertura, subentro, modifiche societarie, sospensione dell’attività, cessazione.

CHI

Coloro che intendono avviare un’agenzia di viaggio e turismo con locali nel territorio del Comune di Ivrea e/o dei Comuni associati SUAP di Ivrea.

Sono agenzie di viaggio e turismo le imprese che esercitano congiuntamente o disgiuntamente le attività di produzione e di organizzazione di viaggi e soggiorni o di intermediazione nei predetti servizi.

COME

Per poter iniziare l’attività è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
- requisiti morali: il titolare di impresa individuale, il legale rappresentante e tutti i componenti del consiglio di amministrazione in caso di S.p.A. e S.r.l., i soci accomandatari in caso di S.a.s., i soci amministratori in caso di S.n.c. devono essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 11 del R.D. 773/1931. Non devono inoltre sussistere le cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall’art. 67 del D.Lgs. 6 settembre 2011 n. 159 e s.m.i.;
- requisiti professionali: il titolare dell’agenzia o il direttore tecnico devono possedere i requisiti professionali di cui agli artt. 8 e 9 della L.R. 30 marzo 1988 n. 15 e s.m.i..;
- requisiti strutturali: l’agenzia deve disporre di strutture e/o attrezzature idonee allo svolgimento delle attività per cui è richiesta l’autorizzazione;
- comporre la segnalazione certificata di inizio attività accedendo al servizio SUAP ONLINE e inviare la documentazione elettronica firmata digitalmente allo Sportello Unico direttamente dal servizio on line, allegando:
- la modulistica regionale reperibile sul sito della Regione Piemonte, compilata in ogni sua parte;
- copia documento d’identità in corso di validità del titolare/legale rappresentante;
- relazione tecnico-descrittiva dei locali nei quali verrà svolta l’attività, con allegata planimetria quotata e firmata da tecnico abilitato;
- attestato di idoneità all’esercizio dell’attività;
- per il caso di subingresso: copia dell’atto di trasferimento di proprietà o di gestione dell’azienda, in forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata da notaio;
- per il caso di variazione societaria: copia dell’atto notarile;
- per i cittadini extracomunitari: copia del permesso di soggiorno in corso di validità o copia della ricevuta attestante l’avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo alla competente Questura.

L’apertura di filiali, succursali o altri punti vendita di agenzie già legittimate ad operare è soggetta a semplice comunicazione al Comune ove sono ubicate, utilizzando i moduli predisposti dalla Regione Piemonte.

DOVE

Per informazioni rivolgersi a:
Sportello Unico Associato Attività Produttive – via Cardinal Fietta 3 – Ivrea.
contatti e orari

oppure

Provincia di Torino – Ufficio Turismo
Corso Inghilterra 7/9 – 10138 Torino
Telefono: 011 8612111

QUANDO

La segnalazione va presentata prima di iniziare l’attività.
L’attività può iniziare immediatamente dalla data di presentazione della segnalazione certificata. Il Comune ha 60 giorni di tempo per effettuare i controlli in ordine ai presupposti e ai requisiti e può adottare motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell’attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi, salvo conformazione dell’attività entro un termine dato.

Qualsiasi variazione relativa a stati, fatti, condizioni e titolarità indicati nella S.C.I.A. deve essere comunicata al Comune entro i 10 giorni successivi al suo verificarsi, utilizzando i moduli predisposti dalla Regione Piemonte.

INTERVENTO SOSTITUTIVO

Il cittadino che non ottenga la conclusione di un procedimento, da lui avviato, entro i termini stabiliti dalla legge o dai regolamenti comunali, può chiedere al Responsabile del potere sostitutivo di attivarsi per la relativa conclusione (art. 2 comma 9-ter della Legge 241/1990).

La Giunta comunale ha nominato, con deliberazione n.244 del 20 dicembre 2012, il Segretario comunale, "Responsabile del potere sostitutivo in caso di inerzia degli uffici nel concludere i procedimenti".

La richiesta, sottoscritta dall'interessato e corredata da copia di un documento di riconoscimento, può essere prodotta, soltanto dopo la scadenza dei termini, allegando tutta la documentazione ritenuta utile:

  • a mezzo lettera raccomandata
  • via mail segretario@comune.ivrea.to.it
  • via PEC protocollo@pec.comune.ivrea.to.it

per informazioni: 0125-4101

Scarica il modulo per la richiesta di intervento sostitutivo

COSTI

L’esercizio di agenzia di viaggio è soggetto all’obbligo di stipulare polizze assicurative a copertura delle responsabilità assunte con i clienti con il contratto di viaggio, di entità proporzionale al costo complessivo dei servizi offerti.

NORME

R.D. 773/1931
R.D. 635/1940
L.R. 30 marzo 1988 n. 15 e s.m.i.
L. 241/1990 art. 19 e s.m.i.

Città di IVREA. Stampa del 03 dic 2021