Diritto allo studio

foglio penna2Voucher per il diritto allo studio anno scolastico 2017/2018. Presentazione delle domande solo on-line dal 14 dicembre al 15 gennaio 2018.

 

Voucher per il diritto allo studio anno scolastico 2017/2018
DATA di APERTURA presentazione domande: 14/12/2017 - DATA diCHIUSURA 15/01/2018


Il prossimo bando regionale per beneficiare del voucher scuola si aprirà il 14 dicembre 2017, insieme all'Avviso per la richiesta del contributo statale per i libri di testo obbligatori - anno scolastico 2017/2018. Il termine ultimo per la presentazione delle domande sarà il 15 gennaio 2018.

Le modalità di adesione e i requisiti di accesso saranno gli stessi delle scorse annualità:
· le domande potranno essere presentate esclusivamente on-line;
· potranno far richiesta del voucher le famiglie o gli studenti con reddito Isee non superiore a 26 mila euro iscritti alla scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, statale e paritaria, e ai corsi di formazione professionale in obbligo di istruzione.
· la richiesta del contributo statale per i libri di testo obbligatori - anno scolastico 2017/2018 potrà essere presentata da famiglie o studenti con Isee non superiore a 10.632,94 euro: per aver accesso al contributo è indispensabile aver conservato i giustificativi delle spese sostenute e dichiarate.


Gli interessati devono essere in possesso di:
- credenziali per l'accesso all'applicazione www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio
- dell'attestazione I.S.E.E. anno 2017 (scadenza 15/01/2018)
- codice IBAN del proprio conto corrente per coloro che richiederanno il contributo statale per i libri di testo obbligatori - anno scolastico 2017/2018

NOTA BENE - Le credenziali per presentare la domanda mediante accesso al sito Sistema Piemonte ottenute per il Bando Voucher a.s. 2016/2017 sono ancora valide. Devono essere nuovamente richieste solo se smarrite.
Il Servizio Istruzione del Comune di Ivrea offre aiuto per la compilazione della domanda on-line prenotandosi al num telefono 0125/410266 – Sig.ra Eleonora SERENA GUINZIO.

Per maggiori informazioni