ACCEDI
login Ivrea

Giornate Europee del Patrimonio

museo grigio

Sabato 21 e domenica 22 settembre il Museo Garda di Ivrea aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio.

 

 

GEP - GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2019

Il 21 e il 22 settembre al Museo Garda "Sulle orme del putto vendemmiatore"

Sabato 21 e domenica 22 settembre il Museo Garda di Ivrea aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019), con tema “Un due tre... Arte! - Cultura e intrattenimento”.

Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), promosse fin dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, rappresentano l’evento culturale più partecipato in Europa. In Italia vi aderiscono i luoghi della cultura statali e i musei locali, ma anche gallerie, fondazioni e associazioni private con visite guidate, iniziative speciali e aperture di spazi normalmente chiusi al pubblico. Si tratta di un’iniziativa che punta a riaffermare la centralità del patrimonio culturale, del suo valore storico, artistico e identitario.

Il Museo Garda ha declinato il tema indicato per l’edizione 2019 con una proposta che si rivolge a tutti gli amanti della storia antica della città, utilizzando metodologie di divulgazione che promuovono il coinvolgimento e la piacevolezza dell'esperienza.

L'evento, dal titolo Sulle orme del putto vendemmiatore, si articolerà nelle due giornate secondo il seguente programma:

 

Sabato 21 settembre

– ore 16 sala mostre temporanee

Introduzione di Angela Deodato – Conservatore archeologo del Museo del Territorio Biellese

Intervento : “Le formelle in cotto del XV secolo ad Ivrea e l’iconografia del putto vendemmiatore” a cura dello storico Lauro Mattalucci.

A seguire, alcuni esperti della Tenuta Roletto di Cuceglio parleranno della viticultura in Canavese

Al termine, nel cortile all’aperto del museo, degustazione di alcune eccellenze della produzione vinicola locale.

Conferenza e degustazione gratuite.

 

Domenica 22 settembre

- ore 15,30 ritrovo cortile del museo.

Passeggiata per Ivrea medioevale alla scoperta delle formelle decorative in cotto, con lo storico Lauro Mattalucci e l’Archeologa Lorenza Boni.

Iniziativa gratuita.

- ore 17,00 nel cortile del Museo, “Fiori e frutti di terracotta”, laboratorio realizzato dallo staff del Museo del Territorio Biellese. Costo laboratorio: 5 euro. Prenotazione obbligatoria.

Il laboratorio, rivolto alle famiglie e al pubblico adulto, approfondisce il percorso di studio promosso dal Museo di Ivrea sulla produzione di formelle decorative in terracotta e, nel contempo, lega le due istituzioni civiche che ne conservano pregevoli esempi quattrocenteschi. Utilizzate come materiale decorativo, sia in architettura religiosa sia in quella civile, ancora oggi è possibile ritrovare esempi di formelle ancora nella propria collocazione originaria e ancora ben visibili sulle facciate esterne degli edifici.

Il laboratorio vuole essere un'occasione per guidare i partecipanti a realizzare una propria formella, modellando l'argilla e sperimentando l'antica tecnica seriale a stampo.

- dalle ore 15,00 alle 19,00 cortile del museo. Esposizione di alcuni attrezzi e oggetti utilizzati nella coltivazione della vite e nella produzione del vino in collaborazione con l’Associazione Amici del Museo.

Iniziativa gratuita.

Info e prenotazioni presso Museo civico P.A. Garda - Piazza Ottinetti Ivrea (To)

Telefono: 0125 634155 – 0125 410512

Email: musei@comune.ivrea.to.it

gep2019 1

gep2019 2