ACCEDI
login Ivrea

Lotta alla processionaria del pino

alberi

Lotta obbligatoria alla diffusione della processionaria del pino

 

 

 

 

Con l’avvento della stagione primaverile si ripresentano le condizioni “favorevoli” per la proliferazione e la diffusione di animali infestanti, nella fattispecie la processionaria del pino, o traumatocampa pytocampa. E’ quindi diventata legge già da diversi anni (art.1 del D.M. 30 ottobre 2007), la lotta contro la processionaria del pino, obbligatoria su tutto il territorio nazionale perché minaccia la produzione o la sopravvivenza di alcune specie arboree e può costituire un rischio per la salute delle persone e degli animali.

E’ stato rilevato che nelle forme larvali questi insetti possono avere effetti sanitari negativi sulle persone che risiedono o frequentano le aree interessate da tale infestazione, in quanto i peli sono fortemente urticanti e pericolosi al contatto sia cutaneo che delle mucose degli occhi e delle vie respiratorie. L’Amministrazione Comunale ha così predisposto i necessari interventi della lotta contro la processionaria sulle aree pubbliche. Inoltre è ritenuto necessario e obbligatorio che i medesimi trattamenti siano effettuati anche sulle aree private a cura e spese dei proprietari.

Riportiamo quindi l'ultimo stralcio dell’Avviso del Sindaco:

Il Sindaco:

“Richiamato il D.M. 30 ottobre 2007 di disposizioni per la lotta obbligatoria contro la processionaria del pino;

Richiamato gli art. 20-24 del Regolamento Comunale del Verde Urbano , approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 66 del 30 novembre 2015;

Richiamato il Regolamento di Polizia Rurale, approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 80 del 23/10/2012;

Richiamato il T.U.E.L. n.267/2000;

AVVISA

tutti i proprietari di alberi e agli amministratori di condominio che abbiano in gestione le aree verdi private sul territorio comunale, entro 15 gg dalla pubblicazione del presente avviso , di verificare gli alberi a dimora nella loro proprietà , al fine di accertare la presenza di nidi della processionaria del pino traumatocampa pytocampa; in particolare su tutte le specie di pino (pino silvestre, pino nero, pino strobo)

Nel caso si riscontrasse la presenza di nidi si dovrà intervenire immediatamente con la rimozione e la distruzione degli stessi e con l’attivazione della profilassi rivolgendosi a ditte specializzate secondo le precisazioni operative allegate all’ordinanza.

E’ fatto assoluto divieto depositare rami con nidi di processionaria nei rifiuti comunali.

AVVERTE

Che in caso di inadempienza il Comune si sostituirà al Privato per l’esecuzione dell’intervento obbligatorio con l’addebito di tutte le spese, trasferendo le carte alla Procura della Repubblica per eventuali profili penali in ordine alla salute ed alla pubblica incolumità

DEMANDA

Al personale del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Ivrea la vigilanza, il controllo e la verifica del rispetto del presente avviso anche al fine dell’adozione dei provvedimenti di loro competenza;

PUBBLICITA’

Il presente avviso viene reso noto al pubblico mediante pubblicazione all’albo Pretorio Comunale; qualunque altra forma di pubblicità che non sia in contrasto con le vigenti Norme di Legge o aventi forza di Legge, inclusa la diffusione telematica.

 

                                                                  Stefano Sertoli - Sindaco Città di Ivrea

 

Consulta la nota informativa della Regione Piemonte.