ACCEDI
login Ivrea    

Reddito di inclusione

info2

Per presentare la domanda per il reddito di inclusione (REI)  occorre rivolgersi al Consorzio Servizi Sociali IN.RE.TE.

 

 

Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta dal decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147, emanato in attuazione della legge-delega 15 marzo 2017 con decorrenza dal 1° gennaio 2018.
Prevede l’erogazione di un beneficio economico (attraverso l’attribuzione di una carta prepagata emessa da Poste Italiane SpA ) alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti almeno un componente minorenne oppure un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata o un componente disoccupato che abbia compiuto 55 anni.
Per godere del beneficio il nucleo familiare dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione ed inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

Per presentare la domanda (a partire dal 1/12/2017)  occorre prendere appuntamento telefonicamente o recandosi di persona presso il Consorzio Servizi Sociali IN.RE.TE.
SPORTELLO DI INFORMAZIONE SOCIALE
Via Circonvallazione 54/B IVREA
tel. 0125 646114 – 0125 646147
sportellosociale@inrete.to.it

All'appuntamento occorre presentarsi muniti di:
• codice fiscale, carta d'identità ed eventuale permesso di soggiorno del richiedente
• dichiarazione ISEE in corso di validità
• in caso di gravidanza, documentazione medica attestante lo stato di gravidanza e la data presunta del parto rilasciata da una struttura pubblica.

PER CONOSCERE TUTTI I REQUISITI DI ACCESSO: