ACCEDI
login Ivrea    

Ivrea Parcheggi

info2Ivrea parcheggi annuncia novità nei ticket della sosta a pagamento; da lunedì 13 marzo parte la sperimentazione in Piazza Freguglia.

 

 

 

Ivrea parcheggi annuncia novità nei ticket della sosta a pagamento:

"Il problema dell’accattonaggio nei parcheggi negli ultimi tempi si è molto aggravato, generando nei nostri concittadini allarme e preoccupazione.
Continuiamo a ricevere segnalazioni che ci chiedono di intervenire per cercare di arginare il fenomeno, che è provocato innanzitutto dalla pratica del bagarinaggio dei ticket della sosta.
In passato abbiamo sempre sorvolato su questa pratica accogliendo l’osservazione di chi sosteneva che il ticket sancisce il diritto ad occupare uno spazio di sosta per un determinato periodo di tempo e che, se non è scaduto, può essere riutilizzato da chiunque, anche se in realtà il titolo di sosta è individuale e non potrebbe essere ceduto.
Recentemente però il fenomeno si è aggravato, e di concerto con l’amministrazione comunale abbiamo deciso di intervenire individuando una soluzione che come minimo eviti il bagarinaggio dei ticket.

La soluzione individuata prevede che gli automobilisti per pagare la sosta debbano digitare almeno le prime 3 cifre del numero di targa del proprio mezzo. A questo punto il ticket non sarà più cedibile e ne scomparirà il bagarinaggio, aiutando a risolvere il problema di insicurezza vissuto dai cittadini.
E’ una soluzione che, in diverse modalità, è già stata adottata in altre città, ad esempio a Pisa, Pistoia, Ferrara, con risultati definiti molto soddisfacenti. Non siamo a conoscenza di esperienze simili in Piemonte.
In pratica: nei parcometri al momento del pagamento del ticket sarà obbligatorio digitare almeno le prime 3 cifre della targa, altrimenti il sistema non emetterà alcun tagliando. Ad esempio, nel caso di targa AA 123 XX, dovranno essere digitate in sequenza almeno le cifre AA1. L’utente se lo desidera potrà inserire la targa completa, ma le prime 3 cifre saranno sufficienti.Si tratta di una operazione molto facile da portare a termine, che richiedendo solo le prime 3 cifre dovrebbe essere alla portata anche degli automobilisti più … smemorati, e non dovrebbe generare sospetti relativi alla violazione della privacy.

Gli automobilisti saranno guidati nella nuova procedura dalle istruzioni riportate sul display del parcometro.
Durante i primi giorni di attivazione della nuova procedura è prevista la presenza del personale di Ivrea Parcheggi in prossimità dei parcometri, per fornire indicazioni sulle nuove modalità di utilizzo e dare assistenza agli utenti. La procedura sarà avviata in via sperimentale a partire da lunedì 13 Marzo in Piazza Freguglia. In seguito, sulla base dei risultati ottenuti, sarà estesa a tutte le altre aree.

L'avvio della procedura richiederà una spesa molto limitata (circa 2.000 Euro) in quanto sarà sufficiente la riprogrammazione dei parcometri, che sono già dotati di tastiera alfanumerica grazie all’investimento effettuato un anno fa per l’attivazione della Card Orange. A proposito: per i titolari di Card Orange non cambierà nulla, la procedura resterà la stessa in quanto già ora è prevista la stampa della targa sul ticket.

Qui di seguito l'esempio del display del parcometro e l'esempio di un ticket.

IPscreen

IPticket