ACCEDI
login Ivrea    

Sicurezza a Carnevale

new1

Provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica messi in atto per il periodo di Carnevale.

 

Durante lo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2017 verranno adottati provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica.


Da giovedi’ 23 febbraio, tutti i CESTINI COMUNALI lungo il percorso della sfilata saranno smontati.
Piazza di Citta’, via Arduino, Piazza Maretta, Piazza Borgoglio, via Gozzano, Piazza Lamarmora, Corso Nigra, via Riva, Piazza Perrone, corso Cavour compresi i Giardini, Corso Re Umberto, corso Gallo, Corso Botta, da entrambi i lati, compresi i Giardini, via Palestro.

Da giovedi’ 23 febbraio a mercoledi’ 1 marzo (quando verranno riposizionati):

Rimozione dei bidoni presenti in Via Macchieraldo sul piazzale del Castello (lasciando comunque due bidoni per indifferenziato in Via Macchieraldo)
Spostamento in fondo a via Corte d’Assise, del bidone del vetro posto in Via del Teatro e del bidone dell’indifferenziato posto in via Corte d’Assise angolo Via Palestro.

Da sabato 25 febbraio a mercoledi’ 1 marzo (quando verranno riposizionati):

Isola Ecologica di Via Pellizzari: verrà spostata la campana del vetro ed alcuni bidoni.
Isola Ecologica di  Piazza Lamarmora: spostata allo slargo di Via di Vittorio.
Isole Ecologiche di c.so Nigra, Lungo Dora C.so Re Umberto, Via Patrioti,  Rondolino, Piazza Freguglia: verranno rimosse
Isola Ecologica di c.so Massimo D’Azeglio verrà spostata in via De Gasperi; Isola Ecologica di corso Vercelli fronte Toys spostata in via Pavetti;
Nell'Isola Ecologica interrata di Piazza Balla saranno chiuse le aperture.

I bidoni posti alla biforcazione tra corso Re Umberto e corso Cavour verranno spostati all’ingresso di vicolo dell’Orso.
I bidoni presenti in Piazza Perrone saranno spostati nella piazzetta di via Luca. Rimozione dei bidoni presenti nell’Isola Ecologica di via Patrioti.
I bidoni dell’organico di Piazza Lamarmora saranno spostati in via Delle Miniere 10. Rimozione dei bidoni dell’organico situati a Porta Torino, c.so Nigra.
I contenitori dei medicinali scaduti posizionati di fronte alle Farmacie di Piazza Gioberti, via Palestro e c.so Nigra saranno rimossi.

 
Inoltre saranno predisposte barriere mobili e barriere fisse (di  massa  non  inferiore  ad  una tonnellata),  da collocare  trasversalmente  alla  carreggiata delle principali strade di accesso all'area dove si svolgeranno le manifestazioni, nei giorni di maggiore afflusso di persone.


Giovedì 23 Febbraio (dalle ore 18,00 e fino alle ore 04,00 di venerdì 24 Febbraio), sabato 25 Febbraio (dalle ore 18,00 alle ore 24,00), domenica 26 Febbraio (dalle ore 08,00 alle ore 24,00), lunedì 27 Febbraio (dalle ore 12,00 alle ore 19,00), martedì 28 Febbraio (dalle ore 12,00 alle ore 24,00), verranno posti dei limiti al libero transito dei veicoli i particolare:

E' vietato il transito ai veicoli destinati al trasporto di merci (massa complessiva  a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate), su tutto il territorio comunale, fatta eccezione  per  la direttrice di transito: S.S.26 (da Strambino/Torino)- Ponte XXV Aprile (cosiddetto  III Ponte)- C.so Vercelli (verso Burolo/Bollengo ovvero verso Albiano d 'Ivrea/Vestignè) e viceversa.

E' vietato il transito a tutti i  veicoli, eccetto quelli autorizzati, all'interno dell 'area che sarà interessata dalle manifestazioni;

E' consentito il transitocon passaggio attraverso  le barriere fisse o mobili, a velocità particolarmente  ridotta, alle seguenti categorie di veicoli:
a) veicoli di emergenza o soccorso nonché veicoli utilizzati dalle Associazioni/Organizzazioni/Gruppi di Protezione Civile
b) carri trainati da cavalli utilizzati per le manifestazioni carnascialesche
c) veicoli per trasporto di merci utilizzati unicamente per il rifornimento delle arance nonché quelli utilizzati per la pulizia delle strade e/o la raccolta dei rifiuti solidi urbani.
d) veicoli utilizzati da persone residenti/domiciliate all'interno delle area vietata (limitatamente alle strade attigue a quelle ove avviene il passaggio del "corteo storico" e limitatamente alla possibilità di accedere  alla/recedere dalla propria abitazione
e) veicoli utilizzati dai titolari di Ditte che hanno sede all'interno delle area vietata (limitatamente  alle strade attigue a quelle ove avviene il passaggio del "corteo  storico" limitatamente alla possibilità di accedere  alla/recedere dalla sede della Ditta
t) altre categorie di persone fisiche/giuridiche o veicoli al momento non considerate, ma che per la natura della loro occupazione/destinazione (anche solo temporanea) debbono,  necessariamente e senza  ritardo, recarsi all'interno della zona vietata.


le barriere verranno posizionate in modo da consentire il transito, ma limitando la larghezza massima dei varchi a metri 2,50, al fine di consentire l'attraversamento degli stessi solo a velocità particolarmente ridotta, al fine di salvaguardare  l'incolumità pubblica;


Le  barriere  fisse  verranno sistemate:

in via continuativa da giovedì 23 febbraio a martedì 28 febbraio in
- C.so Cavour intersezione con C.so Re Umberto  I
- P.za Balla, nell'area di intersezione con Via Palestro
- Via Corte d'Assise, indicativamente a metà della via
- Via San Martino,  indicativamente nell'area compresa tra i due archi
- Via Patrioti, all'intersezione con Via Bertinatti

nei seguenti giorni e orari:
- C.so Nigra, intersezione con Via Di Vittorio  (domenica 26/02/2017, dalle 08,00 alle 19,00)
- C.so Nigra, intersezione con Via Dora Baltea  (lunedì  27/02/2017 e  martedì  28/02/2017 dalle  12,00  alle 19,00)
- Via Circonvallazione, intersezione con  Via Monte Stella (domenica 26/02/2017 dalle 8,00 alle 19,00, lunedì 27/02/2017 e martedì 28/02/2017 dalle 12,00 alle 19,00),
- in P.za Freguglia
(limitatamente alla parte compresa fra la  strada di collegamento tra C.so Botta e Via Mulini ed i giardini pubblici)
da lunedì 13 Febbraio (incluso) a mercoledì 1 Marzo (incluso)  

Per maggiori informazioni consulta l'ordinanza n°6474