ACCEDI
login Ivrea    

Carnevale. Viabilità modificata.

strada chiusaDurante lo Storico Carnevale di Ivrea sono previste modifiche alla viabilità, che riguardano sia la circolazione dei veicoli, sia la sosta e il divieto di transito ai veicoli trasporto merci (>3,5 tonnellate).

 

 

Per tutta la durata dello Storico Carnevale di Ivrea sono previste modifiche alla viabilità, che riguardano sia la circolazione dei veicoli, sia la sosta, anche per i titolari di permessi o autorizzazioni di transito e/o sosta. In particolare quest'anno sono previsti per motivi di sicurezza pubblica DIVIETI DI TRANSITO E SOSTA PER I VEICOLI DESTINATI AL TRASPORTO MERCI AVENTI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO SUPERIORE A 3,5 TONNELLATE.

Qui si riportano le più importanti modifiche alla viabilità che comportano chiusure degli assi viari e deviazioni obbligatorie. Per maggiori informazioni, per i percorsi alternativi e i dettagli consulta l'ordinanza n°6472 (con le integrazioni contenute nell'ordinanza n°6487)e il relativo "sunto" con le modifiche più consistenti. Consulta l'ordinanza n°6474 relativa alla collocazione delle barriere mobili e fisse per salvaguardare l'incolumità pubblica.

Leggi le domande e risposte frequenti sulla viabilità.

 

**********************************

Giovedì 23 Febbraio, dalle ore 13,30 alle ore 18,00. Tutti gli assi viari principali sono  transitabili ma con difficoltà, a causa delle manifestazioni.

Venerdì 24 Febbraio, dalle ore 19,00 alle ore 23,00. Tutti gli assi viari principali sono transitabili ma ci potranno essere dei rallentamenti e/o blocchi temporanei sugli “assi viari”.

Sabato   25 Febbraio, dalle ore 19,00 alle ore 24,00. L’attraversamento della Città potrà essere effettuato solamente secondo gli assi viari:
III Ponte -  C.so Vercelli -  C.so D’Azeglio -  P.ta Vercelli - V. Circonvallazione - P.ta Aosta - V. Aosta e viceversa. (Con possibilità di rallentamenti a causa delle manifestazioni).
V. Torino - Stazione FF.SS. - V. Miniere - BANCHETTE – LESSOLO - BAIO DORA - BORGOFRANCO D’IVREA e viceversa.
STRADE CHIUSE SUGLI ASSI VIARI:
P.ta Torino  -  C.so Nigra -  C.so Cavour  -  Lungodora - P.ta Vercelli.
P.ta Aosta - C.so Garibaldi - C.so Nigra - P.ta Torino.

Domenica 26 Febbraio, dalle ore 8,00 alle ore 20,00. L’attraversamento della Città non potrà essere effettuato.
STRADE CHIUSE SU TUTTI GLI  ASSI VIARI ATTRAVERSANTI IVREA. (consulta l'ordinanza per i percorsi alternativi)

Domenica 26 Febbraio, dalle ore 21,00 alle ore 23,00. L’attraversamento della Città non potrà  essere effettuato.
STRADE CHIUSE SU TUTTI GLI  ASSI VIARI ATTRAVERSANTI IVREA. (consulta l'ordinanza per i percorsi alternativi)

Lunedì 27 Febbraio, dalle ore 09,00 alle ore 12,00. Tutti gli assi  viari  principali sono transitabili ma con difficoltà,  a causa delle manifestazioni.

Lunedì 27 Febbraio, dalle ore 12,00 alle ore 19,00. L’attraversamento   della   Città  potrà  essere  effettuato solamente secondo gli assi viari:
III Ponte - Via Strusiglia -Via Cascinette - Strade costeggianti i laghi  Sirio  e  S.  Michele  -  V. Aosta  -  Montalto  Dora e viceversa.
V. Torino - Stazione FF.SS. - V. Miniere - BANCHETTE - LESSOLO - BAIO DORA -  BORGOFRANCO D’IVREA e viceversa.
STRADE CHIUSE SUGLI ASSI VIARI:
P.ta  Torino  -  C.so Nigra -  C.so Cavour -  Lungodora - P.ta Vercelli.
P.ta Aosta - C.so Garibaldi - C.so Nigra - P.ta Torino.
S.   Lorenzo  -   C.   D’Azeglio   -   P.ta   Vercelli   -  V. Circonvallazione -  P.ta Aosta.

Lunedì 27 Febbraio, dalle ore 20,00 alle ore 23,00. Tutti gli assi viari principali sono transitabili ma con difficoltà, a causa delle manifestazioni.

Martedì 28 Febbraio, dalle ore 09,00 alle ore 12,00. Tutti gli assi viari principali sono transitabili ma con difficoltà, a causa delle manifestazioni.

Martedì 28 Febbraio, dalle ore 12,00 alle ore 19,00. L’attraversamento della Città non potrà essere effettuato.
STRADE CHIUSE SU TUTTI GLI  ASSI VIARI ATTRAVERSANTI IVREA. (consulta l'ordinanza per i percorsi alternativi)

Martedì 28 Febbraio, dalle ore 20,00 alle ore 23,00. Tutti gli assi viari principali sono transitabili ma con difficoltà,  a causa delle manifestazioni.

Mercoledì 01 Marzo. Tutte le strade sono regolarmente transitabili; possibilità di rallentamenti nella  zona  di P.ta Torino - V. Miniere - V. Gozzano.

 

Durante il periodo di carnevale sono previste modifiche alle linee del trasporto pubblico locale:

GTT: consulta l'AVVISO

SADEM: consulta l'avviso

 

cartello camion

PER MOTIVI DI INCOLUMITA' PUBBLICA DIVIETI DI TRANSITO E SOSTA PER I VEICOLI DESTINATI AL TRASPORTO MERCI AVENTI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO SUPERIORE A 3,5 TONNELLATE.

PER I VEICOLI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI AVENTI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO SUPERIORE A 3,5 TONNELLATE:

Anche nei giorni di:

  • Domenica 19 Febbraio
  • Mercoledì 1 Marzo

valgono le medesime limitazioni vigenti per i veicoli aventi m.c.a.p.c  ≤ 3,5 tonnellate (fermi restanti i divieti dettati da Norme dello Stato)

Nei giorni di:
-  Giovedì 23 Febbraio (dalle ore 18,00  e fino alle ore 04,00 di Venerdì 24 Febbraio)
-  Sabato 25 Febbraio (dalle ore 18,00 alle ore 24,00)
-  Domenica 26 Febbraio (dalle ore 00,00 alle ore 24,00)
-  Lunedì 27 Febbraio (dalle ore 12,00 alle ore 19,00)
-  Martedì 28 Febbraio (dalle ore 12,00 alle ore 24,00),

Il transito (e la sosta) di tali veicoli sarà vietato su tutto il territorio comunale  - fatta eccezione della direttrice di  transito: S.S.26 (da Strambino/Torino) – Ponte XXV Aprile (cosiddetto III Ponte) – C.so Vercelli (verso Burolo/Bollengo ovvero verso Albiano d’Ivrea/Vestignè) e viceversa.

Si invitano i conducenti di tali veicoli a servirsi dell’Autostrada Torino/Aosta, della
bretella autostradale Santhia-Ivrea ovvero delle strade provinciali o provincializzate esterne al territorio comunale.
Il transito all’interno del territorio comunale è consentito unicamente sulla direttrice: Torino (S.S.n° 26), Ponte XXV Aprile (cosiddetto III ponte), C.so Vercelli (direzione Burolo/Bollengo ovvero Albiano d’Ivrea) e viceversa.
Tutti i conducenti di detti veicoli che per qualsivoglia motivazione, nei giorni ed orari sopraindicati, debbono effettuare consegne sul territorio comunale, sono tenuti a comunicare – in forma scritta – con un congruo preavviso (non inferiore a 24 ore) al Comando di Polizia Municipale scrivente ovvero all’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza (Commissariato di Pubblica Sicurezza) i dati completi sia del veicolo che del suo conducente ordinanza n°6472