ACCEDI
login Ivrea    
Festa Patronale

>> S A N S A V I N O   2 0 1 7

Visita il sito per tutte le informazioni sul programma

Logo SanSavino


SAN SAVINO
Il 7 luglio di ogni anno Ivrea celebra la festa del suo patrono San Savino, un patrono che non ha mai conosciuto la città, e che in essa è entrato ben seicento anni dopo la sua morte.
San Savino infatti fu vescovo di Spoleto tra la fine del III secolo e l’inizio del IV; subì il martirio nel corso dell’ultima e più terribile persecuzione contro i cristiani, quella di Diocleziano.
A Spoleto il corpo di San Savino rimase per qualche secolo nella basilica a lui dedicata, fino a quando nel 956 il figlio di Berengario II marchese di Ivrea, Corrado, che allora governava Spoleto prima di succedere al padre, lo portò nella nostra città. Corrado aveva infatti voluto dare a Ivrea un santo patrono che la liberasse dalla peste da cui in quel tempo era colpita. La peste, raccontano i cronisti dell’epoca, effettivamente cessò non appena le spoglie del martire giunsero ad Ivrea.

 
LA FIERA EQUINA
Oltre ai festeggiamenti programmati per le celebrazioni del Santo Patrono va data evidenza alla Fiera equina, una delle più importanti di Italia. Nella storia di Ivrea i cavalli hanno da sempre, e continuano ancora oggi, ad avere un ruolo molto  importante e così la Fiera dei Cavalli di San Savino cresce e si arricchisce di anno in anno.